Il sito newsletter-online.it è definitivamente chiuso.

A causa di alcune persone stupide e ignoranti ci vediamo costretti a sospendere definitivamente il servizio.

Ci teniamo a chiarire che il sito riportava in bella vista la seguente dicitura:

Vuoi pubblicare la tua newsletter su NewsLetter-online?

Vuoi togliere la tua newsletter da NewsLetter-online?

Quindi, come traspare evidente dal testo sopracitato, se i vostri contenuti sono finiti nel nostro sito, ci sono finiti perchè ce li avete messi voi o chi per voi.

Il sito newsletter-online.it funzionava leggendo una mail, sembra chiaro il concetto che se TU non gli mandi la mail... non può inserire il tuo contenuto... è la TUA mail, non la inviamo noi... la invii TU... e se proprio non ce le vuoi più inviare, basta che TU ci cancelli dalla TUA newsletter... quindi non avrebbe senso per noi andare a fare registrazioni nelle newsletter altrui, perchè TU ci cancelleresti dai tuoi iscritti dopo un minuto...

Vorremmo fosse davvero messo molto bene in chiaro il concetto che la mail è la TUA, la newsletter è la TUA, quindi solo TU (proprietario/gestore/amministratore/ecc ecc ecc) puoi decidere se inserire o meno contenuti nel nostro sito.

Quindi prima ci hai inviato la mail e poi ci hai minacciato perchè i tuoi contentui erano pubblicati sul nostro sito. Noi speriamo vivamente tu ci possa perdonare se dopo tutto questo, ti riteniamo un deficente.

Tenendo in considerazione la suddetta dicitura, preghiamo future persone che volessero minacciare cause o denunce di dedicare un pò del loro tempo per imparare a leggere prima di procedere, in modo da potervi rendere immediatamente conto di non avere nulla a pretendere nei nostri confronti.

E magari di imparare a contattare le mail indicate prima di scomodare assistenze del server, avvocati, ecc ecc che hanno ben altro da fare che star dietro alle vostre astruse interpretazioni. Tranquilli, se ci contattate non vi mangiamo.

Nel corso di questi ultimi anni abbiamo dedicato molto del nostro tempo alle segnalazioni che ci sono pervenute e abbiamo sempre provveduto all'inserimento nella blacklist o all'eliminazione dei contenuti dal sito ogni volta che ci è stato richiesto.

Se ci concedete qualche altro secondo, vorremmo usare questo tempo per scagliare una freccia non solo verso newsletter-online, ma anche in direzione di tutti coloro che purtroppo si sono trovati, si trovano o si troveranno nella nostra stessa situazione.

Vorremmo fosse anche chiaro che siti come newsletter-online.it sono composti di decine di migliaia di pagine diverse, con decine di migliaia di contenuti, di testi, di immagini, ecc ecc ecc. 
Quindi il valore che attribuiamo alle vostre 3 paginette per noi è pari praticamente a zero.
NON passiamo le nostre giornate cercando di portarvi via a tutti i costi i vostri preziosissimi contenuti. (Quest'ultima frase andrebbe letta con voce tuonante per venir bene)
Se ci concedete il francesismo "delle vostre 3 paginette frega proprio un cazzo di niente a nessuno!", potete tenervele, preferiamo enormemente offrire i nostri servizi a persone interessate che desiderano usufruire in modo onesto e corretto della visibilità e pubblicità che siti come newsletter-online.it possono offrire.
In definitiva: avete rotto i coglioni, non spaventate nessuno. Smettetela di usare questi strumenti solo per guadagnare posizioni in google. Si, abbiamo capito tutti come funziona. Ma molti di noi hanno ancora la dignità per comportarsi onestamente e cercare il proprio successo nel proprio lavoro, e non usando questi mezzucci per fare piazza pulita di tutti i siti che si trovano più in alto di voi nella classifica dei motori di ricerca. Questi strumenti sono nati per aiutare persone con problemi reali e non vi dovrebbe essere permesso di abusarne in questo modo.

 

Ci scusiamo per la sospensione con tutti coloro che in questi anni hanno sempre utilizzato il servizio in modo consapevole e utile per diffondere i propri contenuti, ricevere nuove visite nel loro sito o anche solo per far conoscere i propri prodotti o eventi e cogliamo l'occasione per ringraziarvi per la collaborazione.

Staff fu Newsletter Online